Alessandro Bergonzoni – campagna per Gli amidi ci Luca dal 3 al 9 novembre 2019 – dona al 45591

ESSERE O ESSERE: TORNARE ALLA VITA DOPO IL COMACAMPAGNA DI RACCOLTA FONDI A FAVORE DELL’ASSOCIAZIONE GLI AMICI DI LUCA

 

Mediaset dal 3 al 9 novembre promuove la raccolta fondi a favore dell’organismo di volontariato Gli amici di Luca con uno spot di Alessandro Bergonzoni testimonial della Casa dei Risvegli Luca De Nigris. Si può donare al 45591 (2 euro con sms da cellulare, 5 o 10 euro da telefonia fissa). Tutti i gestori telefonici aderiscono all’iniziativa.Dopo una carrellata sulla facciata della Casa dei Risvegli Luca De Nigris Alessandro Bergonzoni dice: “Perché? Perche ci sono persone che non valgono una lira ma almeno 2 o cinque euro si. Perché a volte basta il pensiero, questa volta no. Possiamo mandare un sms. Siate molto solidali, fatelo al mio tre. Tre, tre, tre…”. Così Alessandro Bergonzoni sostiene ancora una volta l’associazione Gli amici di Luca che ha contribuito a fondare la Casa dei Risvegli Luca De Nigris, struttura pubblica innovativa di assistenza e ricerca dell’Azienda Usl di Bologna e da oltre 20 anni si occupa delle persone con esiti di coma e delle loro famiglie.

Continue reading “Alessandro Bergonzoni – campagna per Gli amidi ci Luca dal 3 al 9 novembre 2019 – dona al 45591” »

Posted in Senza categoria | Tagged , , , , , | Leave a comment

Fulvio De Nigris su Rai3 parla della “Giornata dei risvegli 2019”

Fulvio De Nigris direttore del Centro Studi per la Ricerca sul Coma dell’associazione Gli amici di Luca parla su Rai3 nele trasmissioni dell’accesso sabato 28 settembre 2019 delle attività dell’associaizone Gli amici di Luca odv e del programma della “Giornata nazionale dei risvegli per la ricerca sul coma – vale la pena 2019″ giunta alla ventunesima edizione anche quinta Giornata europea dei risvegli”.

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Al festival “E’storia” ho incontrato di nuovo Beppino Englaro

L’ultima volta che ci eravamo visti con Beppino Englaro era stato il 23 novembre 2010 in occasione di una iniziativa organizzata da Salute- La Repubblica. Un dibattito coordinato da Guglielmo Pepe allora direttore dell’inserto del giornale. Fu un incontro interessante, civile, come lo è stato quello al festival “E’storia”di Gorizia il 23 maggio scorso e dedicato alla famiglia,  in un contesto diverso e principalmente in un momento storico molto differente.

Continue reading “Al festival “E’storia” ho incontrato di nuovo Beppino Englaro” »

Posted in News, Senza categoria | Leave a comment

Michael Schumacher: Tra l’immortalità del campione e la mortalità dell’uomo.

da “Avvenire” del 8 gennaio 2019

“Forse lo fanno per non impressionarci” ha detto mia figlia adolescente. Ipotesi suggestiva. Se fosse così sarebbe un estremo gesto di cura, protettivo nei confronti dei fan, a cui sta a cuore il destino di Michael Schumacher. Ma credo non sia così: siamo adulti e non impressionabili, anche se a volte qualcuno vuole farci credere il contrario. Capitò così anche per il caso di Eluana Englaro. Una vicenda drammatica accompagnata dalle foto di una ragazza sempre sorridente e in perfetta salute. È lo stesso anche per Schumacher. Scorrono le immagini del campione, nel pieno della sua prestanza fisica, del successo, mentre si parla solo di “migliori cure possibili”. E la condizione? Quella non si vede e ci chiediamo perché. Si parla di miglioramenti, di una casa trasformata in un reparto ospedaliero, con professionisti che si alternano nelle cure. E i fan scrivono sui social: “vorremmo solo sapere come sta”. Ma c’è la privacy, c’è la scelta della famiglia, c’è il dolore privato.

Continue reading “Michael Schumacher: Tra l’immortalità del campione e la mortalità dell’uomo.” »

Posted in Senza categoria | Tagged , , , , , , | Leave a comment